Bellezza e Salute a Bari.

Da un’idea di Daniela Madaghiele, nasce  un esperimento sociale, che coinvolge associazioni no profit e medici, offrendo uno canale di informazione e sensibilizzazione per la prevenzione dei tumori, oltre a uno spazio di relax per chi sta affrontando il processo di cura.
Boutique, Questo il nome del centro diventa così un presidio stabile di prevenzione che mette in rete medici specializzati, parrucchieri e professionisti dell’estetica preparati per trattamenti dedicati.
All’interno della struttura in via Melo, infatti, non solo troveranno spazio progetti legati alla bellezza etica, ma si tenterà di creare un ponte fra estetiste e medici estetici, attraverso protocolli congiunti, che saranno l’apripista alle urban spa del futuro.
Grazie alla convenzione con la Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, sezione provinciale di Bari, saranno offerti servizi di bellezza e consulenza gratuite alle donne in trattamento oncologico. Oltre ai normali servizi dedicati all’estetica, la proprietaria ha pensato una serie di spazi dedicati alle mamme. E così all’interno saranno disponibili comode sedie, un fasciatoio, una culla, e una ludoteca con tanti giochi per rendere meno noiosa l’attesa per i più piccoli.Pit stop baby, firmato unicef.Il salone è dotato anche di Manicure biologica, Cosmesi biodinamica, Cosmesi neurosensoriale, Epilazione degfinitiva, Massaggi rimodellanti, trucco semipermanente e Bio bar.

Francesca Romana Pisciotta